Il genio della perversione: cosa spinge l’uomo ad autodistruggersi?

Il genio della perversione (“The Imp of the Perverse“, titolo originale) è un racconto scritto in forma saggistica da Edgar Allan Poe. Si discute dei vari impulsi autodistruttivi che possono giungere ad impossessarsi dell’uomo, incarnati tutti come metafora simbolica del cosiddetto “genio della perversione“: il narratore descrive questo spiritello come l’agente che tenta di farContinua a leggere “Il genio della perversione: cosa spinge l’uomo ad autodistruggersi?”

Enochiano: il linguaggio per comunicare con gli angeli?

Ci sono molte lingue mitiche, dal linguaggio delle streghe a quella del Manoscritto Voynich, ma ne spicca una in particolare: l’Enochiano, la cosiddetta “lingua degli angeli”. Tale linguaggio proverrebbe dagli scritti privati del matematico, astronomo ed occultista personale della celeberrima regina d’Inghilterra Elisabetta I, John Dee e del suo successore, l’enigmatico Edward Kelley e furonoContinua a leggere “Enochiano: il linguaggio per comunicare con gli angeli?”

Vita, ricerche ed opere esoteriche di Helena Blavatsky

Eléna Petróvna von Hahn, in russo Еле́на Петро́вна Ган, coniugata Blaváckij; anglicizzata in Helena Blavatsky o ancora, Madame Blavatsky è stata una filosofa, teosofa, saggista occultista e medium russa naturalizzata statunitense. Nacque il 12 o il 31 agosto 1831 a Dnipro, in Ucraina e morì l’8 maggio 1891 a Londra. Nota anche con le inizialiContinua a leggere “Vita, ricerche ed opere esoteriche di Helena Blavatsky”