Arconti: chi controlla il mondo materiale

Molte persone hanno sentito il termine “Arconte”, ma si fa molta fatica a definirlo. Nei testi dopo l’incendio della biblioteca di Alessandria c’è qualche accenno ad esseri misteriosi chiamati Arconti. Nel 1947 sono stati trovati dei testi contenuti in vasi di creta presso Nag Hammadi, in Egitto, e in questi testi sono presenti le storieContinua a leggere “Arconti: chi controlla il mondo materiale”

Il genio della perversione: cosa spinge l’uomo ad autodistruggersi?

Il genio della perversione (“The Imp of the Perverse“, titolo originale) è un racconto scritto in forma saggistica da Edgar Allan Poe. Si discute dei vari impulsi autodistruttivi che possono giungere ad impossessarsi dell’uomo, incarnati tutti come metafora simbolica del cosiddetto “genio della perversione“: il narratore descrive questo spiritello come l’agente che tenta di farContinua a leggere “Il genio della perversione: cosa spinge l’uomo ad autodistruggersi?”

Vita, ricerche ed opere esoteriche di Helena Blavatsky

Eléna Petróvna von Hahn, in russo Еле́на Петро́вна Ган, coniugata Blaváckij; anglicizzata in Helena Blavatsky o ancora, Madame Blavatsky è stata una filosofa, teosofa, saggista occultista e medium russa naturalizzata statunitense. Nacque il 12 o il 31 agosto 1831 a Dnipro, in Ucraina e morì l’8 maggio 1891 a Londra. Nota anche con le inizialiContinua a leggere “Vita, ricerche ed opere esoteriche di Helena Blavatsky”

Seneca: amicizia e condivisione

Lucio Anneo Seneca, anche conosciuto solo come Seneca, è stato un filosofo, drammaturgo e politico romano, esponente dello stoicismo eclettico di età imperiale, attivo in molti campi, compresa la vita pubblica. Divenne tutore e precettore del futuro imperatore Nerone, su incarico della madre di quest’ultimo, Giulia Agrippina Augusta. Dopo il cosiddetto “quinquennio di buon governo”Continua a leggere “Seneca: amicizia e condivisione”