Rh negativo: perché è così diverso?

Se l’Uomo e la scimmia si sono evoluti dallo stesso antenato, perché una stretta minoranza non ha seguito lo stesso processo? Se tutti i primati sono Rh positivo, da dove deriverebbero gli Rh negativo?

La Stirpe Divina

Nick RedfernLa Stirpe DivinaUna ricerca sul sangue umano dimostra l’origine aliena di una parte degli uominiArmenia € 17.00


Il ricercatore indipendente, fuori dalle logiche accademiche, Gianluca Sablone, alias Luca Neblosa, ritiene che la risposta dovrebbe essere cercata a ritroso nel tempo, in particolare nei testi Sumeri, di cui è esperto.

“La comparsa del Rh negativo viene collocata dagli studiosi circa 35mila anni fa”, c’è chi ipotizza possa risultare da una mutazione genetica. Sablone smentisce, “ciò che viene di sicuro ereditato da un individuo dai suoi antenati è il sangue e non è soggetto a mutazione genetica, o minimamente”.

“Se partiamo dal presupposto che tutti gli esseri viventi possono riprodursi con la propria specie compatibile allora perché esistono malattie emolitiche tra Rh più e meno, ossia perché si verifica quando una madre negativa è gravida di un feto Rh positivo?” Per Sablone “il sangue nella riproduzione degli anticorpi tende a eliminare il feto positivo tende a come il sistema immunitario con un virus.” Ma una madre perché mai dovrebbe combattere ed eliminare il suo stesso feto?
“In nessun caso sul pianeta si verifica questo tra le specie tranne in un caso di ibridazione come tra cavallo ed asino dalla cui unione nasce il mulo, ciò prova che nell’incrocio tra due specie simili ma differenti dal punto di vista genetico ci possano essere problemi di riproduzione.”

Spesso le donne in gravidanza appartengono a un gruppo sanguigno diverso da quello del loro bambino. Di solito questo è un fatto assolutamente normale e non rappresenta un problema. Tuttavia, in circa 1 caso su 10, tali gruppi sanguigni differiscono per un aspetto particolarmente importante, e ciò comporta la presenza o l’assenza sulla superficie dei globuli rossi, denominato in origine “fattore Rhesus”. Oggi viene definito semplicemente “fattore Rh”.

Una persona è Rh positiva se sulla superficie dei suoi globuli rossi è presente l’antigene D. In caso contrario è Rh negativa.

Accade talvolta che una piccola quantità di sangue passi dalla circolazione sanguigna del feto nella placenta e penetri nel corpo materno.
Generalmente questo succede appena prima del parto. Si tratta di un fenomeno normale che si verifica in tre gravidanze su quattro. Tuttavia, un tale scambio è probabile anche in circostanze particolari, come dopo un aborto spontaneo o indotto…
Se il sangue passa da un bambino Rh positivo a una madre Rh negativa, il sistema immunitario di quest’ultima lo considera come un corpo estraneo e produce anticorpi per distruggere tutto il sangue del bambino.
Il sistema immunitario, inoltre, ricorda come produrre tali anticorpi per poterne disporre più rapidamente e in maggior numero in futuro, se necessario.
Questo rappresenta un problema solo in caso di una nuova gravidanza, qualora il bambino sia ancora una volta Rh positivo e vi sia un ulteriore passaggio di sangue attraverso la placenta. In questo caso, il sistema immunitario della madre riproduce gli stessi anticorpi, che potranno riattraversare la placenta e distruggere il sangue nel feto prima della nascita.

Il fattore Rh negativo è recessivo e quindi si esprime come tale solo in individui omozigoti per quel carattere, quindi solo in individui figli di genitori che possiedano almeno un allele Rh- , ma che non sono necessariamente Rh- . Nel caso di genitori eterozigoti l’ereditarietà è di tipo mendeliano, quindi questi ultimi avranno ad ogni concepimento il 25% di probabilità di avere un figlio omozigote Rh negativo.

La nostra specie, in particolare, è l’unica a presentare (seppur in una minoranza di individui) il fattore Rh negativo, ossia a manifestare l’assenza di una particolare proteina (un antigene) sulla superficie dei globuli rossi. Complessivamente, circa il 16% degli esseri umani ha Rh negativo.

La scienza ancora ammette che si tratta di mutazione genetica ma quale sarebbe la causa? Se si tratta di una mutazione migliorativa perché il feto verrebbe rigettato? A chi dobbiamo attribuire questa mutazione? Si è cercato invano una spiegazione o qualcuno vorrebbe nasconderla?

“Si è trascurata la possibilità dell’uomo ibrido, un anello mancante tra il primate e coloro che avrebbero potuto modificarci.” – afferma Sablone.

Come si può spiegare questa cosa, è solo un sangue differente?

– “Il sangue Rh negativo è il più puro della terra, Ab negativo il più vecchio e più raro. La cosa più strana, – considera – che i gruppi meno possono donare ai più e non viceversa, i gruppi meno solo dai meno.”

Gli scienziati hanno sequenziato un genoma europeo di 37.000 anni. I risultati mostrano che gli scandinavi di oggi sono i parenti viventi più stretti dei primi uomini in Europa. Il genoma indica anche che molti tratti europei, compresi quelli del Medio Oriente, erano già presenti nei primi europei. Lo studio, che è stato recentemente pubblicato su Science, getta una luce completamente nuova su chi siamo come europei, che originariamente era una specie separata dai lignaggi africani in quanto è molto molto improbabile che un africano dalla pelle scurissima e dai tratti completamente differenti, spostandosi, ipoteticamente, in Scandinavia diventi chiaro con i tipici tratti scandinavi o che spostandosi in Asia diventi giallo con altrettanti diversi tratti…

Tra i più esperti sostenitori di tale teoria abbiamo i ricercatori Robert Sepehr e Brad Steiger.

La maggior parte delle persone che hanno il sangue di tipo Rh sono Rh positive.
I problemi di salute che possono verificarsi per i bambini non ancora nati di una madre con sangue Rh-Negativo quando il bambino è Rh-Positivo, hanno portato alcuni a suggerire che il sangue Rh-Negativo possa anche essere di origine “non umana”.
Le teorie vanno da quelle soprannaturali come la discesa divina o di appartenenza a un gruppo di persone divinamente scelto, a spiegazioni più scientifiche o pseudoscientifiche come l’intreccio con gli extraterrestri.
La maggioranza degli scienziati che hanno studiato questo tipo di sangue hanno concluso che è probabilmente solo una mutazione casuale. Questa spiegazione sembra essere quella più coerente con le prove disponibili e quella più in grado di sopportare il rasoio di Occam.
Per alcune persone sembra che il corpo della madre rifiuti il ​​bambino, il che li ha indotti a suggerire che forse il motivo del rifiuto è l’incompatibilità basata sulla madre sul figlio di specie diverse. Altri suggeriscono che le linee con il gene di sangue Rh- siano solo particolari in qualche modo e non sono stati destinati a essere mescolati a linee che sono prevalentemente Rh positive…

Una popolazione che contiene una frequenza insolitamente elevata del gene per il tipo sanguigno Rh- sono i Baschi della Spagna nord-orientale. I baschi hanno la più alta incidenza del gene di qualsiasi popolazione del mondo. I baschi parlano anche una lingua non indoeuropea e hanno marcatori genetici che hanno prefissato l’ascesa dell’agricoltura.
Ciò ha portato alla speculazione che il sangue Rh-Negativo è legato agli antenati dei Cro-Magnon, che risalgono al periodo paleolitico superiore in Europa. Tra le teorie più esotiche vi è l’idea che il gene Rh- rappresenti un ramo separato dell’umanità che si è sposato con il ramo che è venuto fuori dall’Africa.
I seguaci di questa idea credono che questa razza fosse dai capelli biondi e dagli occhi azzurri e includesse la maggior parte degli insegnanti spirituali più importanti della storia, come Gesù.
Alcune persone che non sono soddisfatte dell’idea che coloro che hanno il sangue Rh- siano un’altra forma di umanità, suggeriscono che il tratto provenga da extraterrestri che si intrecciano con l’uomo o avrebbero creato l’uomo attraverso l’ingegneria genetica.

A portrait from Afghanistan by Steve Mccurry

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: