Vita, ricerche ed opere esoteriche della Blavatsky

Eléna Petróvna von Hahn, in russo Еле́на Петро́вна Ган, coniugata Blaváckij; anglicizzata in Helena Blavatsky o ancora, Madame Blavatsky è stata una filosofa, teosofa, saggista occultista e medium russa naturalizzata statunitense.

Nacque il 12 o il 31 agosto 1831 a Dnipro, in Ucraina e morì l’8 maggio 1891 a Londra.

Nota anche con le iniziali del suo acronimo, HPB, fu la co-fondatrice della Società Teosofica nel 1875; come leader teorica internazionale della teosofia moderna compilò testi di promozione dell’esoterismo quali Iside svelata e La dottrina segreta.

La Vita di Helena Petrovna Blavatsky

La Vita di Helena Petrovna Blavatsky – L’edizione italiana del video sulla vita di Helena Petrovna Blavatsky (1831-1891) Edizioni Teosofiche Italiane € 12.00



La sua famiglia era aristocratica e di origini russo-tedesche, fin da bambina viaggiò lungamente per tutto l’impero russo. In gran parte autodidatta, sviluppò un forte interesse nei confronti dell’esoterismo occidentale sin da ragazza; secondo le sue successive dichiarazioni, dal 1849 intraprese una serie di viaggi in tutto il mondo.

Trasferitasi negli USA intorno al 1873, instaurò un solidale rapporto d’amicizia con Henry Steel Olcott (agronomo, giornalista, avvocato ed esoterista statunitense, cofondatore della Società Teosofica insieme a lei) e cominciò a farsi notare dall’opinione pubblica attirando su di sé l’attenzione in qualità di medium. A New York fondò la moderna “Società Teosofica” con l’aiuto di Olcott appunto e di William Quan Judge, nel 1875.

Helena Petrovna Blavatsky e la Societá Teosofica

Paola Giovetti

Compralo su il Giardino dei Libri

Il 7 settembre 1875, insieme con alcune altre eminenti figure, fondò “La Società Teosofica”, istituita per diffondere gli antichi insegnamenti della “Teosofia”, ovvero la saggezza concernente il “Divino”, che è stata la base spirituale di altri grandi movimenti del passato quali il Neo-Platonismo, lo Gnosticismo e le scuole Misteriche del mondo classico, ma anche di grandissima influenza per la Società di Thule. Il discorso inaugurale del Presidente-fondatore, Colonnello Olcott, fu pronunciato il 17 Novembre 1875.

La Dottrina Segreta – Edizione di Studio

Helena Petrovna Blavatsky

Compralo su il Giardino dei Libri

Partendo da una generalizzata esposizione degli obiettivi, vale a dire riordinare e diffondere lo scibile delle leggi che governano “l’Universo”, i fondatori li espressero più specificatamente, dopo alcuni cambiamenti di second’ordine, nella formulazione di quegli obiettivi base da perseguire:

1) Formare un nucleo di fratellanza universale dell’Umanità, senza distinzione di razza, credo, sesso, casta o colore;

2) Incoraggiare lo studio comparato di religioni, filosofie e scienze;

3) Investigare le leggi inesplicate della natura e i poteri latenti nell’uomo.

La Blavatsky rimarrà una figura assai controversa per tutta e dopo la sua vita, appoggiata da sostenitori che la videro come una vera e propia Guru “illuminata”; mentre venne derisa come ciarlatana e plagiatrice fraudolenta da parte di critici più severi. Le sue dottrine teosofiche influenzarono la diffusione del pensiero induista, ma soprattutto della storia del buddhismo in Occidente, nonché lo sviluppo di correnti esoteriche occidentali come l’Ariosofia, l’Antroposofia e i movimenti New Age dopo la metà del XX secolo.

All’età di 17 anni, Helena sposò Nikifor V. Blavatsky, un ufficiale militare russo e vice-governatore provinciale. Andarono a vivere nel castello-fortezza di Erevan, ma dopo aver tentato ripetutamente di fuggire e tornarsene a Tbilisi dai nonni, il matrimonio ebbe rapidamente termine, molto probabilmente senza essere nemmeno consumato, anche se non venne mai formalmente sciolto, cosicché Helena continuò sempre a portare il cognome del marito con cui è nota ancor oggi.

Trascorse poi diversi anni in India e in Tibet a studiare sotto i guru indù.

Iside Svelata - La Scienza
Iside Svelata - Teologia

Helena Petrovna Blavatsky
Iside Svelata – Teologia
Chiave dei misteri della scienza e della teologia antiche e moderne
Cerchio della Luna Edizioni
€ 26.80



Nel 1877 il suo primo grande lavoro, “Isis Unveiled” (il libro in alto a destra) , è stato pubblicato. Nel libro ha criticato la scienza e la religione dei suoi tempi e ha affermato che l’esperienza mistica e la dottrina erano i mezzi per raggiungere la vera intuizione e autorità spirituale. Sebbene Isis Unveiled abbia attirato l’attenzione, la società si è ridotta. Nel 1879 Blavatsky ed Olcott andarono in India; tre anni dopo stabilirono la sede della Società Teosofica ad Adyar, nel sud-est dell’India, ed iniziarono la pubblicazione del giornale della società, The Theosophist, che Helena pubblicò dal 1879 all’88. La società sviluppò presto un forte seguito in India.

Affermando di possedere straordinari poteri psichici, durante i suoi viaggi a Parigi e Londra, fu accusata dalla stampa indiana alla fine del 1884 di aver inventato fenomeni di spiritualismo fittizio. Dopo aver protestato per la sua innocenza durante un tour in Germania, tornò in India nel 1884 ed incontrò un’accoglienza entusiasta. Il “Rapporto Hodgson”, i risultati di un’indagine condotta nel 1885 dalla London Society for Psychical Research, la dichiararono una frode. (Un secolo dopo, tuttavia, la società pubblicò uno studio critico del Rapporto Hodgson e annunciò in un comunicato stampa che Blavatsky era stata ingiustamente condannata). Poco dopo lasciò l’India in condizioni di salute precaria. Ha vissuto tranquillamente in Germania, in Belgio, ed infine a Londra, lavorando al suo piccolo, meditativo classico The Voice of Silence (1889) e il suo lavoro più importante, The Secret Doctrine (1888), che era una panoramica degli insegnamenti teosofici. Fu seguita nell’89 dalla sua chiave per la teosofia. I suoi scritti raccolti sono stati pubblicati in 15 volumi (1950-1991).

Nel 1880, durante un suo viaggio a Ceylon, Madame Blavatsky e Henry Steel Olcott divennero ufficialmente buddhisti.



Nel corso del suo soggiorno americano si sposò una seconda volta (senza che il primo matrimonio fosse stato annullato), in un periodo difficile in cui aveva bisogno di sostegno. Anche questo matrimonio, tuttavia, non fu consumato e si concluse rapidamente. Per il resto della sua vita, accanto a lei troviamo altre donne, anche aristocratiche, che univano il ruolo di compagna a quello di mecenate. Dopo una breve parentesi in India, dove nell’ottobre dell’84 riferì del maestro Hilarion (scrivendo il suo nome Hillarion), asserendo essere questi recentemente scomparso, nell’agosto del 1890 fondò l’ “Inner Circle” di 12 discipline.

In The Secret Doctrine, la Blavatsky articolava la convinzione che all’inizio del tempo esistesse il nulla assoluto. Questa essenza primordiale si separò poi in sette Raggi, che erano anche esseri intelligenti noti come Dhyan Chohans; questi sette raggi hanno quindi creato l’universo usando un’energia chiamata Fohat. La Terra fu creata e subì sette Round, in ognuno dei quali furono creati diversi esseri viventi.

Le stanze di Dzyan

Helena Petrovna Blavatsky

Compralo su il Giardino dei Libri

Sostenne l’idea di “Razze radicali“, ognuna delle quali era divisa in sette sottorazze. Nella cosmogonia di Helena, la prima Razza Radice fu creata dallo spirito puro e visse in un continente noto come “Terra Sacra Imperituro”. La seconda Razza Radice, nota come Iperboreana, era anch’essa formata da puro spirito e viveva in una terra vicino al Polo Nord, che aveva quindi un clima mite. Il terzo viveva nel continente di Lemuria, che secondo Blavatsky sopravvive oggi come Australia e Rapa Nui. Blavatsky affermò che durante il quarto round della Terra, gli esseri superiori scesero sul pianeta, con lo sviluppo dei corpi fisici umani e la separazione dei sessi. A questo punto apparve la quarta Razza Radice, che viveva nel continente di Atlantide; avevano corpi fisici ma anche poteri psichici e tecnologia avanzata. Affermò che alcuni Atlantidei erano giganti e costruirono antichi monumenti come Stonehenge nell’Inghilterra meridionale e che si accoppiarono anche con “she-animal”, dando vita alla creazione di gorilla e scimpanzé. Gli Atlantidei furono decadenti e abusarono del loro potere e delle loro conoscenze, così l’Atlantide affondò nel mare, sebbene vari Atlantidei fuggirono e crearono nuove società in Egitto e nelle Americhe.

La quinta razza radicale ad emergere furono gli ariani e fu trovata in tutto il mondo al momento in cui stava scrivendo. Credeva che la quinta Razza sarebbe stata sostituita dalla sesta, che sarebbe stata annunciata dall’arrivo di Maitreya, una figura della mitologia buddista Mahayana. Credeva inoltre che l’umanità alla fine si sarebbe trasformata nell’ultima, la settima Razza Radicale. Lachman suggerì che leggendo le affermazioni cosmogoniche di Blavatsky come un resoconto letterale della storia, “potremmo fare un disservizio”. Suggerì invece che potesse essere letto come il tentativo della Blavatsky di formulare “un nuovo mito per l’era moderna, o come una grande, fantastica storia di fantascienza “.

Le Origini del Rituale nella Chiesa e nella Massoneria
Il sole splende per tutti e così Dio esiste per tutti, senza intermediari
Helena Petrovna Blavatsky

Compralo su il Giardino dei Libri

La Loggia Blavatsky aveva formulato ed avviato le idee teosofiche rendendole pubbliche.

Helena fondò nel settembre 1887 “Lucifer“, una rivista mensile progettata, come affermato sul suo frontespizio, “per illuminare le cose misteriose celate dalle tenebre“.

Nello stesso mese Helena si trasferì al 17 di Lonsdowne Road, Holland Park, Londra.

Continuò a scrivere la sua grande opera, che aveva finalmente completata e pubblicata in due grossi volumi nell’ ottobre/dicembre 1888. Fra i suoi infaticabili collaboratori per la trascrizione e pubblicazione dei manoscritti vi furono Bertram e Archibal Keightly, il cui sostegno finanziario fu di grande aiuto. “La Dottrina Segreta” fu il coronamento dell’opera letteraria di H.P. Blavatsky. Il primo volume riguarda principalmente l’evoluzione dell’Universo. L’ossatura di questo volume è costituita da sette stanze, tradotte dal libro di Dzyan, con commentario e spiegazione di Helena. In questo volume vi è pure un’estesa delucidazione dei simboli fondamentali contenuti nelle grandi religioni e mitologie del mondo. Il secondo volume contiene una ulteriore serie di stanze da “Il libro di Dzyan” che descrive l’evoluzione dell’Umanità. Nell’ottobre del 1888, Madame Blavatsky costituì la Sezione Esoterica (o scuola) della Società Teosofica per un più profondo studio della Teosofia affrontato da studenti consacrati e scrisse per loro “Tre E.S. istruzioni”. Nel 1889 pubblicò “La chiave della Teosofia“, una chiara esposizione sotto forma di domande e risposte riguardo l’etica, la scienza, la filosofia e lo studio del fine per cui la Società Teosofica è stata fondata; nonché la gemma mistico-devozionale chiamata “La Voce del Silenzio” contenente brani estratti e tradotti da un testo sacro orientale: “Il libro dei precetti d’oro” che essa aveva imparato a memoria durante il suo addestramento in Oriente. Nel luglio 1890, H.P.B. stabilì il Quartier Generale Europeo della Società Teosofica al n°19 di Avenue Road, St. John’s Wood di Londra, dove morì l’8 maggio 1891 a causa di una violenta influenza epidemica scoppiata in Inghilterra. I suoi resti furono cremati nel Surrey.

Il Libro dei Precetti Aurei
E altri frammenti
Helena Petrovna Blavatsky

Compralo su il Giardino dei Libri

Per il bagaglio culturale dei suoi scritti ed insegnamenti, la sua vita ed il forte carattere, la sua missione e lo straordinario psichismo, H.P. Blavatsky è destinata ad essere riconosciuta nel tempo in tutto il suo valore e originalità, come una sincera e grande divulgatrice dei principi e del sapere della Fratellanza degli Adepti Trans-Himalaiana.

Il Mondo Interiore - Scritti Teosofici 1918-1962

Roberto AssagioliIl Mondo Interiore – Scritti Teosofici 1918-1962Edizioni Teosofiche ItalianeVoto medio su 1 recensioni: Da non perdere€ 35


Il New York Times in tempi recenti scrisse di lei: «Helena Petrovna Blavatsky … ha avuto un cattivo servizio da parte della stampa fin dal suo primo apparire come organizzatrice della Società teosofica… Una delle grandi donne libere della sua epoca – non poté che attirare il disprezzo e critiche infuocate su ogni sua azione o parola, specialmente quando pretese di poter sfidare impunemente le più salde ortodossie dell’epoca. Ancora oggi, gente che non ha mai letto un rigo dei suoi scritti, continua ad avere l’adamantina convinzione che essa fosse una visionaria o una maniaca…»

Citata più volte come massone, ricevette nel 1877 da John Yarker un Certificato di appartenenza al Rito di Adozione.

L’influenza della sua vita, dei suoi scritti e insegnamenti è stata importante ed ha sicuramente influito sullo “spirito” del nostro tempo.
Le tre citazioni che seguono, tratte da opere di studiosi accademici non iscritti alla Società Teosofica, possono senz’altro fornire un’idea della vastità dell’influenza di Madame Blavatsky.


…M.me Blavatsky… si eleva come la sorgente del pensiero occulto moderno; essa fu sia l’iniziatore che il divulgatore della maggioranza dei termini e delle idee che si sono riunite un secolo dopo nel movimento New Age. La Società Teosofica, di cui fu la cofondatrice, è stata la maggiore sostenitrice della filosofia occulta in occidente e la sola più importante strada dell’insegnamento orientale all’occidente”. – (J. Gordon Melton, New Age Almanac, Detroit, Michigan, Gale Research Inc. 1991, pag. 16).

La Scienza dei Sacramenti - Vol 1-2

Charles Webster LeadbeaterLa Scienza dei Sacramenti – Vol 1-2Marco Valerio EditoreVoto medio su 3 recensioni: Da non perdere€ 29


3 pensieri riguardo “Vita, ricerche ed opere esoteriche della Blavatsky

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: